Questo sito utilizza cookies. Continuando la vostra navigazione del sito, accettate l'utilizzo dei cookies sul vostro dispositivo. Consultate la nostra informativa sulla privacy per ottenere maggiori informazioni. Continua

Halo Inusrance

Consigli sul noleggio auto in USA

Scritto da  Andrea Moretti

Strada in America

Un road-trip negli Stati Uniti è probabilmente nella lista dei desideri di molti appassionati di viaggi. Il paese è noto per le sue strade rettilinee e offre di tutto, dalla montagna ai paesaggi desertici.

Essendoci molto traffico negli Stati Uniti, e in alcune città, come a Los Angeles, un servizio di trasporto pubblico non eccellente, un’auto a noleggio è sicuramente una buona opzione per un viaggio attraverso la nazione.

Vediamo il noleggio auto a confronto tra Italia e USA. In linea di massima, il noleggio negli Stati Uniti non è molto diverso rispetto ad altri paesi. Anche in questo caso, è necessario stare attenti ciò che è incluso nel prezzo e se, ad esempio, ci sono costi aggiuntivi se si restituisce l'auto in un aeroporto o in un altro stato rispetto a dove si è presa. Lo stato della macchina a noleggio deve essere accuratamente controllato prima di firmare il contratto e qualsiasi danno già presente deve essere notato. È consigliabile pagare con carta di credito, in quanto l'importo del deposito sulla carta di credito può essere bloccato qualora ce ne fosse bisogno.

Come negli altri paesi, negli Stati Uniti c'è un'età minima per noleggiare un'auto. Questo può variare a seconda del fornitore di auto a noleggio, ma di solito è tra 21 e i 24. In generale, tutti i guidatori devono essere specificati nel contratto e i conducenti giovani spesso faranno alzare il prezzo del noleggio.

Ecco i nostri consigli su cosa cercare quando si noleggia un'auto negli Stati Uniti, come percorrere le strade americane in sicurezza e se c’è bisogno di una patente di guida internazionale.

Come sono le strade?

Ci sono sei diversi tipi di strade negli Stati Uniti:

  • Highways che sono strade molto più grandi di quelle in Italia
  • Interstate Highways che assomigliano a quelle italiane
  • Freeways che sono a più corsie e spesso richiedono un pedaggio
  • Sideways normali strade asfaltate di dimensioni contenute
  • Gravel Roads o Unpaved Roads, ovvero sterrate, di ghiaia o non asfaltate
  • Dirt Roads che corrispondono a strade in terra battuta

In generale, le strade sono più ampie negli Stati Uniti che in Italia e le autostrade possono anche avere sei o più corsie.

Quando si fa benzina è bene ricordarsi che i prezzi sono espressi in galloni e non in litri. Durante un road-trip, sempre meglio assicurarsi di fare il pieno, soprattutto se si prevede di non riuscire a trovare una stazione di servizio per diversi chilometri.

Quali sono le regole del traffico negli Stati Uniti?

Negli Stati Uniti il traffico è regolato in modo leggermente diverso rispetto all’Italia e vi sono altri regolamenti sui parcheggi.

Se non indicato diversamente, girare a destra al semaforo rosso. A molti incroci ci sono dei segnali di stop dove la prima auto che arriva all'incrocio è autorizzata a guidare per prima, contro la legge della precedenza a destra in Italia.

A differenza dell’Italia, negli Stati Uniti è possibile sorpassare a destra, a meno che non sia indicato diversamente. Gli autobus scolastici lampeggianti ad esempio non possono essere sorpassati.

Sulle strade a più corsie, è meglio stare nel mezzo, poiché la corsia di destra spesso si trasforma in un'uscita. Infine, ci sono corsie riservate per il car pooling e car sharing.

Le regole per il parcheggio sono segnalate con diversi colori. Se un marciapiede non ha nessun segno, è possibile parcheggiare, sempre che si rispettino le regole che prevedono almeno tre metri di distanza dagli idranti, una distanza adeguata dalle fermate degli autobus e dai cordoli abbassati. I segni rossi indicano divieto di sosta. Con i contrassegni verdi invece è possibile parcheggiare per un massimo di dieci minuti e con contrassegni bianchi è possibile solo fermarsi velocemente per scendere o salire. I contrassegni blu sono parcheggio per le persone con disabilità.

Quali sono i limiti di velocità negli Stati Uniti?

Come in Italia, ci sono limiti di velocità da rispettare negli Stati Uniti. Questi sono sempre segnalati in miglia all'ora (mph). È importante seguire le linee guida, poiché ci sono spesso autovelox. I limiti di velocità variano da stato a stato, ma la velocità massima è di solito tra 70 e 80 mph, che corrisponde a 113 a 129 km/h.

Se vieni fermato dalla polizia guida sul lato destro della strada, resta in macchina e metti le mani sul volante. Segui le istruzioni del poliziotto e mostrati amichevole e calmo.

Qualora tu fossi coinvolto in un incidente con l'auto a noleggio, devi sempre chiamare il numero di emergenza 911 ed informare il proprietario.

Di quale assicurazione ho bisogno?

Chi viaggia con un'auto a noleggio, dovrebbe sempre acquistare un'adeguata copertura assicurativa e assicurarsi che tutti i conducenti siano specificati nel contratto.

Ci sono varie polizze assicurative negli Stati Uniti che possono essere acquistate per un'auto a noleggio. Esiste un'assicurazione completa senza franchigia, che in inglese è la Collision Damage Waiver (CDW) o Loss Damage Waiver (LDW) e copre danni autoinflitti alla vettura completamente. Vale sempre la pena considerare questo tipo di assicurazione prima di noleggiare un'auto, in modo da non avere problemi con la sicurezza. Tuttavia, è importante ricordarsi di non guidare su strade non asfaltate con un’auto noleggiata, altrimenti la protezione del CDW non è più valida.

Esiste un'assicurazione denominata Supplemental Liability Insurance o SLI. Copre il danno ad auto non noleggiate, come ad esempio altri veicoli, persone o edifici, e il ricovero in ospedale. I budget coperti dovrebbero essere molto alti o illimitati. Spesso la SLI copre una somma di 1 milione di dollari USA.

Estremamente importante è anche la Un-insured/Under-insured Motorist Protection o UMP, nel caso in cui si sia involontariamente coinvolti in un incidente in cui l’altro non è assicurato o non lo è abbastanza. Poiché molti americani rientrano in questa categoria, questa polizza assicurativa dovrebbe essere presa in considerazione.

In aggiunta c'è l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, assicurazione bagagli e furto, e ovviamente non dovresti dimenticare l’assicurazione sanitaria.

Devo pagare il pedaggio negli Stati Uniti?

Alcune strade, ponti e gallerie sono a pagamento. Il pedaggio può essere pagato in contanti con monete da 25 centesimi o, più frequentemente, senza contanti con carte. Le strade a pedaggio sono solitamente segnalate come Toll Road e il costo dipende dalla distanza e dalla lunghezza, come in Italia.

Chiedi alla tua compagnia di autonoleggio se l'auto a noleggio è registrata per un sistema senza contanti come potrebbe essere il Telepass. In questo caso, la targa o un adesivo vengono scansionati nell'automobile e la carta di credito viene automaticamente addebitata. I veicoli registrati possono quindi guidare direttamente attraverso le stazioni di pedaggio nella corsia preferenziale, che è molto più veloce.

Quali sono le regole sul bere?

Come in Italia, anche negli USA per la guida in stato di ebbrezza cambiano le regole in base al limite alcolico e quindi le conseguenze a seconda dello stato in cui si viaggia. In alcuni stati, ci sono anche regole sull'alcol nello scompartimento del guidatore. Soprattutto in un viaggio attraverso diversi stati, come un road-trip, dovresti prima informarti sulle regole esatte, o per essere sicuri non guidare sotto l'influenza di alcol e portare bevande alcoliche nel bagagliaio.

Ho bisogno di una patente di guida internazionale per il noleggio?

Non è necessaria una patente di guida internazionale negli Stati Uniti per noleggiare un'auto. In alcuni stati, come la California, la patente di guida internazionale non è nemmeno considerata una patente di guida valida. Ecco perché dovresti sempre avere la tua patente di guida nazionale o europea.

Tuttavia, la patente di guida internazionale può essere richiesta da alcune compagnie di autonoleggio o dalle autorità, in quanto non vi sono traduzioni in inglese sulla patente di guida italiana. In Florida, ad esempio, è legalmente richiesto il possesso di una patente di guida internazionale.

Per stare tranquilli in caso di controllo da parte delle autorità, è meglio avere la patente di guida sia nazionale che internazionale e il passaporto sempre con sé.

Compra Subito

Franchigia EuropaFranchigia Europa
Copertura totale della franchigia
Franchigia MondialeFranchigia Mondiale
Copertura totale della franchigia
Canada e Stati UnitiCanada e Stati Uniti
Franchigia, CDW/LDW
Mondiale piùMondiale più
Franchigia, CDW/LDW