Questo sito utilizza cookies. Continuando la vostra navigazione del sito, accettate l'utilizzo dei cookies sul vostro dispositivo. Consultate la nostra informativa sulla privacy per ottenere maggiori informazioni. Continua

Halo Inusrance

Noleggio auto per viaggio in Europa

Scritto da  Andrea Moretti

Coppia che affitta un auto all'estero

Si può effettuare il noleggio di un’auto per un viaggio in Europa?

Prendendo in considerazione l’Europa come destinazione di un possibile viaggio all’estero, non sono presenti regole specifiche dettate dall’Unione Europea in merito all’autonoleggio ma, se si noleggia un’auto in un altro Paese dell’UE, ci si può avvalere comunque dei propri diritti fondamentali di consumatori, ossia:

  • 1. Diritto di essere informati in maniera chiara;

  • 2. Diritto a un contratto equo;

  • 3. Accesso alla risoluzione alternativa delle controversie in presenza di disaccordi con la ditta di autonoleggio.

Posso noleggiare un’auto per un viaggio internazionale?

Se si prevede di intraprendere un viaggio toccando diversi Paesi con l’auto a noleggio – soprattutto in caso di Paesi extraeuropei, è necessario informare l’agenzia di autonoleggio in merito a tale pianificazione di viaggio al momento della prenotazione in modo che possa offrire al conducente tutta la documentazione e assistenza del caso. Ad esempio, se si noleggia una macchina all’estero, l’agenzia può fornire una vettura immatricolata nell’UE e conforme alla normativa doganale dell’Unione, nel caso in cui ad esempio si decida di viaggiare sia all’interno dell’Unione europea sia in Paesi extraeuropei.

Di quali aspetti mi devo ricordare per il contratto di autonoleggio?

Innanzitutto, consigliamo di leggere attentamente il contratto dell’agenzia e di richiederlo nella propria lingua qualora non lo sia. Viaggiando in diversi Paesi, è inoltre necessario tenere in considerazione la valuta impiegata e informarsi sui costi e sulle implicazioni derivanti dal cambio valuta. Sebbene le agenzie di autonoleggio siano libere di stabilire i propri prezzi in base alle spese in cui incorrono, la normativa dell’Unione vieta qualsiasi discriminazione basata su nazionalità o Paese di provenienza. Se un italiano noleggia un’auto in Francia, il costo del servizio dovrà essere lo stesso offerto a un cittadino francese.

Chi è responsabile quando si noleggia un’auto?

È molto importante tenere a mente la distinzione tra società di autonoleggio e intermediario o broker. Mentre la prima è la ditta che si occupa direttamente del noleggio dell’auto per il viaggio, l’intermediario o broker non fornirà la vettura ma la prenoterà a nostro nome presso la società: salvo diversamente indicato sul relativo contratto, è quindi l’agenzia di autonoleggio ad essere responsabile dell’esecuzione dello stesso in caso di disaccordi. Generalmente, la procedura di prenotazione di una vettura prevede la possibilità di noleggiarla e pagarne il noleggio online o di prenotare l’auto ed effettuare il pagamento direttamente presso l’ufficio dell’agenzia.

Posso cancellare il noleggio dell’auto?

In caso di autonoleggio su Internet, per email o per telefono nel territorio dell’Unione Europea, il diritto di cancellazione della vettura prenotata non è automatico; né lo è la richiesta di rimborso – anche se consentito dai termini contrattuali della ditta di autonoleggio.

Il codice stradale è uguale in tutti i paesi?

Anche il rispetto del codice della strada vigente nei vari Paesi è un elemento importante che conducenti e società di autonoleggio devono tenere in considerazione. Nonostante le norme stradali siano abbastanza simili in tutta Europa, non esiste un codice stradale europeo unico. Prima di varcare i confini nazionali in auto, è importante quindi informarsi bene per non incorrere in spiacevoli episodi che potrebbero guastare il viaggio all’estero. Possono infatti sussistere delle differenze come nel caso dei pneumatici invernali, obbligatori in certi Paesi durante alcuni mesi dell’anno. Anche aspetti quali limiti di velocità, uso delle cinture di sicurezza, dotazioni per emergenze, pedaggi autostradali e regole per le zone a traffico limitato possono subire alcune modifiche in base al Paese in cui ci si trova. Ricordiamo inoltre alcune particolarità come avere in macchina un etilometro in Francia, la presenza obbligatoria dell’estintore a bordo in Grecia o delle due zeppe in Estonia.

Esistono delle restrizioni se noleggio un’auto per un viaggio all’estero?

Sì e, al momento della prenotazione, è bene informarsi presso la società di autonoleggio. Ad esempio, molte agenzie non permettono di trasportare le auto dalla terraferma alle isole. Per imbarcare una vettura su una nave o un traghetto, è necessario munirsi della dovuta autorizzazione e anche una volta ottenuto il permesso, è essenziale verificare la copertura assicurativa durante il trasporto in nave. Nel noleggio di un’auto per viaggi all’estero, è quindi fondamentale effettuare le dovute ricerche e informare l’agenzia del percorso che si desidera intraprendere per ottenere tutte le informazioni richieste. Come precedentemente sottolineato, ricordarsi di richiedere il contratto nella propria lingua.

guidare macchina a noleggio all’estero

Quali costi devo considerare quando noleggio un’auto per l’estero?

Sicuramente, una delle componenti più importanti da tenere in considerazione è l’assicurazione per il noleggio auto all’estero. In Europa, ad esempio, ogni vettura noleggiata deve infatti essere coperta dall’assicurazione per la responsabilità civile, valida in tutti i Paesi dell’Unione europea. Tale assicurazione offre copertura per incidenti che abbiano provocato lesioni o danni materiali a persone diverse dal conducente e dovrebbe essere inclusa nel costo dell’autonoleggio.

Altri costi, come le spese per la riparazione del veicolo, furto dell’auto o atti di vandalismo non sono coperti ed è quindi possibile stipulare un’assicurazione supplementare. Purtroppo però queste polizze assicurative presentano costi elevati se stipulate direttamente presso l’agenzia di autonoleggio. Ad esempio, per assicurare una vettura per il pagamento della franchigia, la maggior parte delle società di autonoleggio addebitano infatti un costo che si aggira sui 15 € al giorno escludendo spesso finestrini, pneumatici e tetto dalla copertura.

Assicurazioneautonoleggio.it offre un’ottima soluzione al problema: Franchigia Europa, ad esempio, è una polizza assicurativa che copre le franchigie alte a partire da 6,99 € al giorno o 69,99 € all’anno in caso, ad esempio, di noleggio dell’auto all’estero a lungo termine. Per acquistarla, basta compilare il modulo disponibile online all’indirizzo sopracitato!

Speriamo di aver offerto alcuni preziosi consigli su come noleggiare una vettura in Europa e dotarsi della corretta assicurazione. Per ulteriore assistenza e consulenza, è possibile contattarci tramite il modulo online, per telefono al numero +39 06 4521 2160 o inviando un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Compra Subito

Franchigia EuropaFranchigia Europa
Copertura totale della franchigia
Franchigia MondialeFranchigia Mondiale
Copertura totale della franchigia
Canada e Stati UnitiCanada e Stati Uniti
Franchigia, CDW/LDW
Mondiale piùMondiale più
Franchigia, CDW/LDW